I discorsi di Veltrusconi

Pubblico questo post di Maurizio Silvestri perché rende l’idea sulla politica nostrana

I discorsi di Veltrusconi

– Aumenterò i salari.
– Ah, sì? E io diminuisco i bolli!
– Aumenteremo le pensioni minime
– E noi aboliremo l’ICI sulle prime case
– Sulle prime case? Ma noi l’aboliremo anche sulle doppie e triple case!
– Sì, ma noi ci preoccuperemo dei precari
– Noi no, perché azzerando le tasse aumenterà la crescita e non ci saranno precari
– Basta, aboliremo l’IRPEF!
– E noi la TARSU!
– Io vado in giro con l’autobus!
– Io con la t-shirt sotto la giacca!
– Ma come fai ad essere credibile dopo le leggi ad personam?
– Ma come fai ad essere credibile dopo quasi due anni di mal Governo?
– Ridurremo i costi della politica: solo 12 ministri
– E noi dimezzeremo gli stipendi, compreso il mio
– Cazzo, la finisci di copiarmi?!
– Porca puttana, ma sei tu che copi a me!
– No, non è vero!
– Sì, è vero!
– Tanto vinciamo noi!
– Ma che dici, ti abbiamo raggiunto ormai

Finite le elezioni:

– Che ganzi che siamo eh? Li abbiamo fregati anche ’sta volta!
– Che gonzi che sono: non si sono accorti che oltre a PD e PDL ci sono gli altri…
– Dai, inciuciamo ora!
– Sì, dai, una fetta a me, una a te… mmmh… bona ’sta torta!

E nel frattempo…

Mangano? Un eroe!
A quando Totò Riina Presidente del Consiglio?

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Humor. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...