Ora potete chiamarmi Dottore

Dott. Luca Lodi

Finalmente mi sono laureato: 29 febbraio 2008. E’ andato tutto bene. Titolo della tesi discussa: “Prevenzione e sorveglianza sanitaria: le nozioni di RSPP e medico competente tra ordinamento comunitario e interno” (Diritto comparato del lavoro). Per fortuna l’emozione e l’agitazione non hanno giocato brutti scherzi…

Dopo la proclamazione di Dottore in Scienze della consulenza del lavoro siamo andati al rinfresco che, con due compagni laureati insieme a me, abbiamo organizzato al Caffè del Collegio a fianco dell’università. E’ stato un successone!
Ringrazio tutti coloro che sono venuti a festeggiare. Ed ovviamente ringrazio anche dei bellissimi regali ricevuti 😀

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Ora potete chiamarmi Dottore

  1. Ari ha detto:

    complimenti Dottore!

  2. SKA ha detto:

    Ovviamente mi associo ai complimentoni Dottò 😀
    Facciamo partire il coretto? Dottore Dottore del bucio del cù…

    Vabbè. meglio di no
    Grande Loud 🙂

  3. GG ha detto:

    Bravo dottore! 😀 ora, fai tuo il mondo!

    (ma te l’hanno cantata la “canzoncina”..??)

  4. elisabetta ha detto:

    Buongiorno, mi chiamo Elisabetta e avrei un quesito da porle. In data 29 Febb. ho presentato dimissioni volontarie presso una clinica dove sto lavorando presentando lettera di dimissione in bianco che ho consegnato alla mia Direzione la quale l’ha firmata, timbrata e regolarmente protocollata con data 29 febbraio 2008. In data 7 Marzo a stessa direzione mi chiama dicendomi che la mia lettera di dimissioni è annullata poiché dal 5 Marzo è entrata in vigore la nuova legge sulle dimissioni volontarie. Io mi sono opposta a tale cosa sostenendo che la mia lettera di dimissione era datata 29 Febbraio. Loro mi hanno risposto che la legge è retroattiva per tutti quelli che hanno presentato dimissioni da Gennaio 2008 in poi, e inoltre sostengono che rientro nella nuova modalità di dimissione poiché il mio periodo di prevviso di 30 gg termina il 30 Marzo, e quindi a dir loro oltre il 5 Marzo 2008… Cosa devo fare?? e sopratutto, è davvero retroattiva questa nuova legge? la ringrazio anticipatamente, Elisabetta

  5. Loud ha detto:

    Ciao Elisabetta.
    Il modulo per le dimissioni volontarie (MDV) vale solo dalle dimissioni rassegnate dal 5 marzo in poi. La legge n. 188/07 non è retroattiva. Quindi per te saranno valide le dimissioni già rassegnate il 29 febbraio, la ditta si è sbagliata.

    Spero comunque che con modulo “in bianco” intendessi dire “in carta semplice” ma con contenuto da te scritto, con tua volontà, perché altrimenti le c.d. dimissioni in bianco (cioè quelle solo firmate senza contenuto) sono proprio quelle che il legislatore intende contrastare per non permettere ai datori di servirsene a discapito delle reali intenzioni del lavoratore.

    Ciao, Luca

  6. La Donna Cannone ha detto:

    Congratulazioni e in bocca al lupo per tutto quello che viene dopo!

  7. Loud ha detto:

    @Donna Cannone: grazie! crepi il lupo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...