Le mie vacanze 2007

Sardegna, vacanze 2007

Un po’ in ritardo forse, ma in un blog non bisognerebbe anche raccontare qualcosa di personale? Bene, è giunto il momento di parlare delle mie vacanze estive. Ho aspettato oggi a farlo perché volevo almeno caricare qualche foto su Flickr.
Dal 10 al 25 agosto sono stato in Sardegna, con la mia girlfriend. La prima settimana l’abbiamo trascorsa a CALA GONONE con la mitica IperClub! E’ la terza volta che ci affidiamo ad IperClub e siamo estremamente soddisfatti! Quindi è giusto dirlo, per dare a Cesare quel che è di Cesare 😉

Il mare era stupendo mentre la spiaggia, fatta di piccoli sassolini rossicci, abbiamo scoperto essere artificiale!! Eh sì, non lo sapevamo ma sembra proprio così. Comunque è bella. E molto.
All’hotel Smeraldo abbiamo trascorso il ferragosto. Ci hanno svegliato alle 7.00 del mattino suonando le trombe (ma io mi ero già svegliato alle 5.00 sentendo gli animatori che entravano nel parcheggio con il furgone per preparare gli scherzi). Siamo scesi a colazione e subito ci siamo diretti al parcheggio per controllare lo stato delle auto.

foto dello scherzo alle auto a ferragosto 2007

La seconda settimana ci siamo trasferiti sull’isola de LA MADDALENA, saltellando spesso a CAPRERA per visitare il Fu Garibaldi e le splendide spiagge del posto.

Museo di Garibaldi

Sull’isola de La Maddalena abbiamo prenotato da soli, senza IperClub perché avevo terminato i buoni vacanza, ma devo dire che la mia morosa (referente Viaggi e Vacanze secondo la classificazione InformaGiovani) è stata proprio in gamba: ha trovato un ottimo hotel, il Miralonga, e anche qui siamo stati benissimo apprezzando, tra l’altro, un’ottima degustazione di cibi!

Insomma, la vacanza è andata mooolto bene, eccetto il viaggio in nave: poiché la Linea dei Golfi non esiste più (ceduta alla Moby tramite un’operazione di scissione, credo) abbiamo dovuto optare, purtroppo, per la Sardinia Ferries. Perché dico “purtroppo”?
All’andata c’è stato un (grosso) ritardo e al ritorno… peggio! La nave “super veloce” che avevamo prenotato era andata a fuoco (ne avrete sentito parlare ai Tg) quindi l’unica soluzione per tornare a casa è stata quella di accettare, con riserva, di viaggiare con la Tirrenia in luogo della Sardinia Ferries. Abbiamo dovuto traghettare da Porto Torres anzichè Golfo Aranci, svegliandoci prestissimo il mattino, e il viaggio è durato più di 9 nove (contro le 4 che avremmo dovuto impiegare con il mezzo “super veloce”).
Chi mi conosce saprà che ho immediatamente avviato la pratica per il rimborso dei servizi non goduti ed il risarcimento dei danni subiti. Staremo a vedere.

Per il resto complimenti, come sempre, alla Sardegna. Davvero stupenda.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...