Un mondo senza regole: sogno o son desto?

carta igienica Freedom (by seekaltroutes on Flickr)
Cosa pensereste di un mondo libero, senza regole?
Cosa saremmo spinti ad osservare senza che ci venga imposto in modo autoritario?

Lascio a voi libertà di parola!
Fatemi sapere la vostra opinione e le vostre idee su questo “sogno” od “incubo” di utopia 😉
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Curiosità. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Un mondo senza regole: sogno o son desto?

  1. Johnny ha detto:

    UN mondo senza regole mi sembra un po’ eccessivo… magari un mondo senza inutili atteggiamenti autoritari di persone imbecilli.. ecco, quello potrebbe essere una soluzione. Ma mi rendo conto che è un’utopia.

    Ps
    Quand’è che cambi template?

  2. Furio Detti ha detto:

    sarebbe un sogno: l’anarchia.

    come direbbe V, il personaggio di Alan Moore:

    Evey: “Tutti questi disordini e tumulti. V ….è questa l’anarchia? È questa la terra del fa-come-ti-pare?”

    V: – “No. Questa è la terra del prendi-ciò-che-vuoi. Anarchia vuol dire ‘senza capi’, non ‘senza un ordine’. Si ha con l’anarchia un’età dell’ordnung, di un ordine vero. Ossia di un ordine volontario.”

    Tutto sta nel combattere ogni giorno perché vogliamo essere liberi e felici.

    Quest’età dell’oro non è affatto una cosa irrealizzabile, ma è l’opera più difficile che l’essere umano può realizzare. Gli animali l’hanno realizzata da sempre senza saperlo o esserne praticamente coscienti. Noi abbiamo il dovere di tentare.

    Vale la pena di insistere per una buona utopia. Possiamo arrivarci per gradi.

    Il primo potrebbe essere “Non fare agli altri quello che non vuoi che ti sia fatto”, e il secondo “sii almeno coerente con quello che dici”.

    Io ho iniziato la mia lotta personale e incruenta. Commetto ogni giorno delgi errori, ma imparo ogni giorno tante cose meravigliose.

    Credo di essere sulla buona strada.

    cordiali saluti.

  3. Andrea@Bluevolvox ha detto:

    Un mondo senza regole? Sai che noia mortale… dove la mettiamo la gioia nell’infrangerle? 😀

  4. Francesco ha detto:

    Beh, diciamo che anche su Matrix era un mondo senza regole,o quasi:gli agenti di morte che avevano comunque delle regole e le seppie che dovevano cercare e distruggere.Un mondo senza regole in effetti sarebbe anche un pò noioso….ma prodi,in italia ha costruito un mondo con le sue regole:cercare e distruggere l’Italia,le Famiglie. L’America,in ugual modo era il simbolo della libertà(non hanno creato una statua così tanto per farla!) e piano piano gli stessi governanti,NON I CITTADINI, la stanno smontando pezzo per pezzo.Stò considerando questa ipotesi : IL GOVERNO OCCULTO MONDIALE e il NUovo Ordine Mondiale, per essere più poveri meno liberi ed ossequienti.LOBOTOMIZZATI E pieni di chip nella pelle. Il resto, lo potete vedere nel mio blog, se volete–> http://www.bloggers.it/thepowroflinux

    Grazie cordiali saluti a tutti
    Ciao Luca ! 🙂

  5. Lameduck ha detto:

    Il mio pensiero è che un mondo senza regole sarebbe come andare a nuotare in una vasca piena di squali bianchi che non mangiano da tre giorni. Le regole servono per gli squali.
    Un mondo veramente libero sarebbe un mondo senza denaro.

  6. Furio Detti ha detto:

    caro Lameduck

    ho paura che gli squali se ne freghino delle regole, che incompenso rendono la vita ancora più difficile ai pesci piccli.

    mi sa che sono stati gli squali a inventare le regole: per far credere che tutto fosse a posto e per opprimere i pesciolini…

    cordialmente.

  7. Furio Detti ha detto:

    mi scuso per il doppio commento, ma….

    mi è venuto in mente un paradosso utile per cercare di capire la questione della “libertà”.

    è il seguente:

    – se un regime democratico si fonda sulla volontà della maggioranza di un popolo;

    se la maggioranza decide di rinunciare alla democrazia, che cosa si dovrebe fare?

  8. Kalogero ha detto:

    Ciao Luca,
    innanzi tutto complimenti per la nuova configurazione che hai dato al tuo blog, è davvero bella.
    Per quanto riguarda l’argomento in oggetto concordo sul fatto che un mondo senza regole scrite ma nel quale tutti i compomenti di un gruppo riescano a vivere in pace e in armonia sia davvero un bellimo sogno, ma pur sempre un sogno.
    Come ben aveva capito Hobbes già 500 anni fa homo homini lupus est, ovvero, in un mondo anarchico ogni uomo si trasformain automatico in un potenziale pericolo per il proprio prossimo.
    Basta poi guardare un caso pratico di ciò che accade quando le regole vengono meno: prendiamo cioè ad esempio una qualunque guerra civile.
    ogni volta che una tale sistuazione si verifica si ha un venir meno delle basilari leggi di convivenza dello stato e, come si sa, non c’è stata una guerra civile in cui non si sia verificato uno spargimento di sangue innocente.
    Per quanto sia triste ammetterlo quindi, non c’è stato uno e dico uno episodio della storia umana in cui un gruppo umano sia stato in grado si autorgazzarsi e in cui non si siano verificate violenze e sopprusi a scapito dei più deboli.
    D’altra parte, un gruppo umano senza regole pre-stabilite che ne regolino il funzionamento potrebbe essere equiparato ad un qualunque altro gruppo animale e come tale si rifarebbe all’unica legge di natura innata in ogni essere vivente: La legge della selezinoe naturale darwiniana, in altre parole detta come la legge del più forte….

  9. Valeria ha detto:

    per quello che ho iniziato a capire, il nostro mondo è totalmente fatto di regole, noi stessi lo siamo.
    siamo chi siamo anche grazie a tutto quello che abbiamo appreso fin da bambini. le regole non sono solo le leggi, sono anche quelle piccole cose, come lo stare seduti intorno ad un tavolo e lo stesso parlare, perchè per indicare na cosa, si usa una determinata parola… anche questa è una regola.

    per me, quindi, un mondo senza regole, non esiste, sennò non esisteremmo noi.

    un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...