Berlusconi, Cossiga, La Russa il 21 aprile 2006

Cossiga

Gli exploit in un momento di “agitazione politica” non possono mancare. Ecco alcune dichiarazioni di Berlusconi, Cossiga, La Russa. Qualcuno dovrà spiegarmi come si fa ad appoggiare gente del genere…

Berlusconi al comizio di Forza Italia in Lombardia
Prima comparizione in pubblico dopo le votazioni del 9-10 aprile.
Il Cavalier afferma che faranno forte opposizione in Parlamento; che voteranno contro ad ogni proposta della sinistra. Mi ripeterò nel dirlo, ma questo non è rispetto della democrazia.Poi chiarisce che a Prodi non farà alcuna telefonata! Ma la voglia di una grande coalizione dov’è finita? Ah giusto, le dichiarazioni fatte a Palazzo Chigi e quelle di fronte ai cittadini sono due cose diverse… Intanto c’è chi (AN) che sostiene lo stesso che Berlusconi chiamerà Prodi.Cossiga in collegamento Rai
Il senatore esprime il suo grande rispetto per Ciampi, ritenendo che il capo dello Stato abbia grande moralità politica. Conclude ricordando che non si possa certo dire che Ciampi sia un espero di diritto costituzionale. Dovevate vedere la faccia allibita dell’on. Di Pietro, in diretta sulla rai. Come si fa a dire che il Presidente della Repubblica non sia un esperto di diritto costituzionale? Sarebbe stato più dignitoso tenersi per sè un tale pensiero… (spero di aver sentito o capito male io, lo spero davvero!)

La Russa in diretta Rai con Di Pietro
L’eponente di AN si sofferma sul fatto che in una regione come l’Emilia, dove la maggioranza è di sinistra, è facile pensare che vi siano stati seggi elettorali in cui l’occasione abbia reso l’uomo ladro, quindi plausibile qualche (im)broglio con dolo. Come ha detto Di Pietro, è legittimo un controllo ma non bisogna dubitare dei cittadini chiamati a lavorare nei seggi, con l’investitura di pubblici ufficiali, in una democrazia! Non si può scagliare la pietra e poi tirare indietro la mano…

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Politica. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Berlusconi, Cossiga, La Russa il 21 aprile 2006

  1. Luca Lodi ha detto:

    Massimo, il mio collega, mi informa che a suo parere Cossiga abbia ragione: Campi non è un ‘esperto costituzionalista’ poichè ha fatto il banchiere di professione e, per gli aspetti costituzionali, ha al proprio fianco dei veri tecnici esperti in materia.
    Ringrazio Massimo per questa delucidazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...