Il Presidente è scappato da Annunziata

Purtroppo mi sono perso la diretta di “in 1/2 h” su Rai Tre, ieri, dove Lucia Annunziata aveva invitato in diretta il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Stamattina ho visto una breve scheda riepilogativa di “Omnibus” su La7 (ma quant’è bella Rula?!) e mi parso, senza ombra di dubbio, che la giornalista e conduttrice della trasmissione si sia giustamente indispettita del vergognoso atteggiamento del Presidente quando, in difficoltà nel dover rispondere a detereminate domande, ha preferito minacciare di andarsene insinuando che così facendo avrebbe lasciato una macchia nella carriera professionale di Annunziata. Ma chi si crede di essere per dettar regole anche fuori del proprio territorio politico?


Grande Annunziata, sei stata mitica a non farti sottomettere dall’atteggiamento vergognoso (quasi dittatoriale) di chi rappresenta la nostra nazione, da colui non è stato in grado di governare bene e tanto meno di andare ad una normale trasmissione!

P.S. c’è chi scrive che Annunziata abbia violato la par condicio. Ma per piacere… se la Rai vuole dire ciò è palese che lo fa solo per paura del Presidente.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Il Presidente è scappato da Annunziata

  1. Emmebi ha detto:

    Che Silvio sia in grado di fare monologhi e’ risaputo; lo si e’ visto in tutte le trasmissioni a cui ha partecipato.
    Ma l’Annunziata mi e’ sembrata un po’ impreparata, non rispetto ai temi della trasmissione, ma rispetto al personaggio Silvio, che sa rigirare le polemiche a suo favore.

    Ma la foto di Rocco, sostituto di Silvio, che fine ha fatto?

  2. tronca69 ha detto:

    Sono convinto che non ci fosse bisogno dell’atteggiamento di ieri di Berlusconi per capire di che pasta è fatto, io non sono neanche rimasto sorpreso del suo comportamento, non lo sapevate che era così?
    Ma d’altronde io sono convinto che ieri non era lui quello che è andato dall’Annunziata, era un comunista travestito che voleva solo fargli fare brutta figura…

  3. Giomiller ha detto:

    Io mi considero un anti-berlusconiano per eccellenza (ammetto di detestare quell’uomo con tutto il mio cuore), però so essere molto obbiettivo e rivedendo l’intervista devo ammettere che l’Annunziata è stata poco educata interrompendo continuamente il suo interlocutore. D’altra parte penso che Berlusconi si sia comportato da persona ignobile che tutti conosciamo; “martire” del popolo italiano, ha un unico obiettivo: abbattere la dittatura comunista in Italia!!. Voi non ci crederete, ma conosco diversi miei coetanei che credono seriamente a queste panzane!!

  4. Jonathan ha detto:

    Hanno avuto tutti e due quello che volevano: Berlusconi ha fatto la vittima nella raitre dominata dai comunisti illiberali, e Lucia Annunziata ha fatto la martire per la libertà d’espressione (che lei stessa ha negato alla Guzzanti votando la chiusura di Raiot).
    E noi italiani? … stiamo a guardare.

  5. Giomiller ha detto:

    Stasera guarderò il dibattito sulla mia poltroncina preferita in boxer e canotta da muratore, frittura di cipolle e rutto libero (stile Fantozzi). Chiaramente lo seguirò su la La7, all’interno della trasmissione 8e1/2. Prevedo che, al contrario di ciò che ha affermato Fini ieri sera a Matrix, che ci sarà tanto da ridere…

  6. tronca69 ha detto:

    Io spero vivamente con tutto il cuore, che per una volta invece di ridere o arrabbiarsi per le cose senza senso che vengono dette nei dibattiti politici, si possano toccare gli argomenti seri dei problemi del nostro paese, e sentire le soluzioni alternative che offrono i due leader degli opposti schieramenti politici.

  7. Anonymous ha detto:

    Una precisazione su Raiot.
    La Annunziata era presidente Rai, il cosiddetto presidente di garanzia e si astenne sul voto per la chiusura di Raiot; furono gli altri 4 consiglieri che votarono a maggioranza la chiusura del programma.

    Per il caso Berlusconi: il delirio di onnipotenza è conclamato, dall’unto del Signore a Napoleone passando per la presidenza del consiglio. Se non viviamo nella repubblica delle banane, poco ci manca, ma del resto è la democrazia che ci ha imposto un presidente impresentabile.
    Viva la democrazia, viva la Repubblica, viva l’Italia!

  8. Luca Lodi ha detto:

    Emmebi, ehehe la foto dell’attivo sostituto di Silvio l’ho tolta dal blog, il messaggio mi sembravo “eccessivo”.
    Puoi comunque trovarla nell’album sy yahoo intitolato “politika” 😉

  9. Luca Lodi ha detto:

    Per tutti.

    Forse Annunziata avrebbe potuto padroneggiare meglio la situazione. Ma Silvio prima voleva utilizzare “come meglio credeva” quella mezzora a disposizione poi, sollecitato a rispondere, ha iniziato a minacciare di andarsene appena Lucia ha posto una precisazione statistica (visto che Sivlio adora i numeri) e così Lucia s’è incazzata e ha insistito affinchè lui ritirasse la minaccia visto che non può governare anche fuori dai suoi imperi…

  10. Gelo ha detto:

    Come avete già detto conosciamo tutti il signor Berlusconi, è capace di “intrattenere” il pubblico che lo ascolta per più di 4 o 5 ore senza smettere di parlare e senza farsi interrompere. Come faccia non lo so….(secondo me ha dei super poteri).
    Però mi sento di dover spezzare una lancia in suo favore, per quanto riguarda il modo in cui la signora Annunziata ha posto le domande e anche per come interrompeva di continuo il “premier”.
    Essendo una giornalista è suo diritto fare le domande che più le piacciano però allo stesso tempo ha il dovere di lasciar rispondere il sottoposto.
    Secondo il mio modo di vedere non l’ha fatto e anzi rivolgeva le domande al signor Berlusconi quasi come gesto di sfida, poi se inviti un ospite alla tua trasmissione lo lasci parlare e non lo interrompi quasi subito, lascialo parlare almeno 30 secondi!
    In ogni modo Berlusconi ha sbagliato a comportarsi come ha fatto, ma gli do una percentuale di colpa del 70%, perchè anche l’Annunziata non ha avuto un atteggiamento decoroso, quasi come se volesse sfidare Berlusconi e acida nel modo di porre le domande.
    Questo lo dico dopo aver visto anche un riassunto dell’intervista che l’Annunziata aveva precedentemente avuto con Bertinotti.Se queste interviste le si mettono a confronto si capisce molto bene come l’Annunziata si comporti con uno e con l’altro intervistato. Cambia il modo in cui si rivolge.
    Con questo chiudo.
    Ragazzi ma voi sapete già a chi dare il voto?
    Cia a tutti.

  11. Anonymous ha detto:

    ach, maledetto Carter-Jonathan mi hai scoperto anche questa volta 🙂

    Citazione “colta” per chi a metà anni 70 ha avuto la fortuna di vedere SuperGulp 🙂

    Mi sembrava di ricordare una conferenza stampa di Guzzanti/Annunziata in comune a difesa del programma Raiot.
    Evidentemente era anteriore alla chiusura dello stesso, oppure ricordo male 🙂

  12. Anonymous ha detto:

    bERLUSCONI HA FATTO PIù CHE BENE AD ANDARSENE, NON CI PUò ESSERE DIALOGO CON UNA PERSONA MALEDUCATA COME LA PRESENTATRICE..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...