Salviamo la Costituzione dalla demolizione

La Costituzione cambierà. Ho letto i quarantatre articoli che non solo la modificheranno ma, sopratutto, creeranno una nuova carta costituzionale con un elettivo direttoriale basato su un’unica persona. La storia non ha insegnato molto, a quanto pare.
Il Coordinamento nazionale delle iniziative per la difesa della Costituzione ha avviato una raccolta firma per fermare la demolizione della nostra fonte legislativa primaria.

E’ importante un coinvolgimento serio e responsabile all’iniziativa, con cognizione di causa, tenendo conto dell’importanza della Costituzione nella nostra società, a livello sia civile che politico e giuridico, della sua storia e dei motivi che spinsero i costituenti a scriverla e dei motivi reali che oggi spingono i politici a modificarla in modo così massiccio, cioè demolirla.

NOTA IMPORTANTE: Ai sensi dell’art. 138 Cost. il referendum può essere chiesto da 1/5 di ciascuna Camera (già fatto) o cinque Consigli regionali (già fatto) o 500.000 elettori (qui ti chiediamo di firmare). Ciò vuol dire che il referendum ci sarà, a giugno 2006, e la tua firma serve oggi per far sentire anche la voce al popolo facendo pesare maggiormente il “pasticcio costituzionale” creato. Sarà fondamentale poi andare a votare al refendum dicendo NO>> alla richesta d’entrata in vigore della revisione costituzionale. Ricordalo!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Salviamo la Costituzione dalla demolizione

  1. Johnny ha detto:

    Bravo Luca. Non firmerò (per pigrizia) ma voterò sicuramente no.
    E ricorda: vigilatibus, non dormientus…. bla bla bla (in qesto caso ci sta, no?)

  2. Francesco ha detto:

    In effetti è davvero una riforma rischiosa per la Repubblica… speriamo che i cittadini siano saggi e si mostrino contrari al referendum.

  3. Luca Lodi ha detto:

    Per informazioni sulla legge di revisione costituzione detta Devolution andare sul mio successivo post
    La Devolution è una pessima legge costituzionale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...